Basket e comunicazione: Olimpia Milano e Dinamo Sassari prime sui social

191
0
Share:
La comunicazione sui social passa da Facebook

Quanti follower hanno le squadre di basket? Questa è la domanda che ci siamo posti curiosando tra i profili social delle 112 squadre che compongono i primi tre campionati italiani. Di seguito l’analisi della comunicazione digitale su facebook, instagram, e twitter. 

La comunicazione sui social passa da Facebook

Chi racchiude le tre principali caratteristiche e le sfrutta in pieno è senza dubbio l’Olimpia Milano: la sua storia, i suoi risultati e la città, sono le armi della squadra di Giorgio Armani. I meneghini sono leader con oltre 170.000 seguaci ha su Facebook, facendo un paragone col calcio, Milano si piazzerebbe tra Atalanta (231.000) e Empoli (110.000). La seconda piazza è di una sorprendente Dinamo Sassari, leader di una regione, unica a tener testa alla capolista con oltre 105.000 follower sul network di Zuckerberg.

La classifica delle squadre italiane di basket su facebook
Chi sfrutta maggiormente Facebook è Olimpia Milano

Le posizioni successive sono molto distanti nei numeri e sono tutte di squadre del massimo campionato, con l’incursione di alcune nobili decadute appartenenti alla A2: parliamo della Fortitudo Bologna (10ª con 23.894), Forlì (11ª con 22.878), Orlandina (13ª con 20.937) e Virtus Roma (14ª con 20.308). Poi ecco la sorpresa, direttamente dalla B, la pagina della Stella Azzurra che con poco più di 20.000 seguaci si piazza 15ª, un risultato apprezzabile per il progetto capitolino che evidentemente lavora bene anche sulla comunicazione digitale, quanto una squadra di Serie A. Dalla A2 anche Verona e Treviso si inseriscono ottimamente tra le ultime di A che sono Pesaro, Cremona e Pistoia, dove troviamo anche Napoli, fresca retrocessa in Serie B. Di seguito le prime 60 posizioni sul social.

Cosa accade su Instagram?

Su instagram puntano molto tutte le squadre di basket
Il connubio tra instagram e basket è perfetto

Il connubio tra comunicazione digitale e immagine è insito al basket. Valgono, per il social delle fotografie, le considerazioni che abbiamo fatto per Facebook. Su questo social puntano molto tutti e infatti la classifica non si discosta molto da quella di Facebook. Milano (64.446 follower) è anni luce avanti a Sassari (36.236). recuperano terreno la Reggiana (21.815), Reyer Venezia (19.310) e la Fortitudo Bologna che sale ancora con 15.355 seguaci. Della Serie B la Stella Azzurra conquista la 18ª piazza (6.586) e la Fiorentina solo la 34ª (2.142). Di seguito le prime 60 posizioni.

Twitter, dietro le corazzate Milano e Sassari, spunta Cantù

Twitter, dietro le corazzate Milano e Sassari, spunta Cantù
Twitter è un social più tecnico

 E’ evidente che non tutte le società puntano a questo strumento per favorire la comunicazione digitale e agganciare nuovi follower. Forlì per esempio non ha neanche un account, ma dietro alle solite due corazzate Milano (44.600 follower) e Sassari (25.400) ecco spuntare Cantù (11.800) e Varese (11.700), poi dalla A2 la Virtus Roma (11.000) e l’Orlandina (6.237). La B si fa notare con la solita Stella Azzurra 25ª con 2.465 follower, poi la Luiss Roma 37ª con 1.184 seguaci. Di seguito le prime 60 posizioni.

Socialbogging sa come valorizzare il tuo team, contattaci per una consulenza personalizzata, la tua brand awareness e il tuo business sono il nostro lavoro.

Summary
Description
Un'efficace comunicazione digitale transita necessariamente dai social network, è così anche nel basket, l'esempio è Olimpia Milano.
Author
Share:

Leave a reply