Il “Pam Tram” per i 60 anni del Brand

171
0
Share:
Pam festeggia i suoi 60 anni con un tram Limited Edition

Pam sceglie di festeggiare i suoi 60 anni in modo non convenzionale, facendo sfilare tra le vie di Milano il “Pam Tram”, il simbolo dei trasporti del capoluogo lombardo. L’iniziativa ha l’obiettivo di coinvolgere più persone possibili, per raccontare il passato e il futuro del Brand.

Dal 2 al 7 ottobre 2018 un tram in stile anni ’60 ha percorso il Nord Italia, partendo da Padova, sede storica del gruppo, fino ad arrivare a Milano. “Abbiamo festeggiato, insieme a tutti i nostri clienti, sei decenni da protagonisti”, dichiara Fulvio Faletra, Direttore Customer Engagement di Pam Panorama. L’iniziativa, promossa con l’hashtag #pamtram, ha coinvolto le persone nella vita di tutti i giorni, mentre erano impegnate ad andare al lavoro, fare la spesa o tornare a casa.

Pam: la tradizione spinge l’innovazione

La ricorrenza per il compleanno del Gruppo è durata fino a sera, con aperitivi e cup cake, ogni passeggero inoltre ha ricevuto un un buono sconto e una shopper dedicata al PamTram limited edition.

Il “Pam Tram” ha sfilato tutti i giorni, da martedì a domenica, e due figuranti vestite anni ’60 hanno invitato i passanti a salire sul mezzo, coinvolgendoli nei festeggiamenti per farli sentire parte dell’evento. Ai fortunati passeggeri sono state scattate foto con accessori vintage e offerti in degustazione i prodotti a marchio Pam Panorama, preparati attraverso il catering La Scuola de La Cucina Italiana. 

L’iniziativa per festeggiare la storia della celebre catena di distribuzione è riuscita a catturare l’attenzione dei passanti perché, puntando su un meraviglioso tram decorato, il Brand è riuscito a comunicare  il mix tra tradizione e propensione all’innovazione che da sempre lo caratterizza.

«A me gli occhi»: tra selfie ed etichette parlanti, il supermercato Pam sfida Amazon



Si annunciano due anni piuttosto impegnativi per Pam Panorama, società del Gruppo Pam che proprio in questi giorni festeggia i 60 anni di attività. Entro il 2020 la società investirà su questi tre fronti 120 milioni di euro, come ha annunciato l’amministratore delegato Gianpietro Corbari.

La spinta sull’innovazione, spiega Corbari, è fondamentale: «Non esiste una contrapposizione tra vendite online e offline. I due canali devono viaggiare insieme, per aumentare i servizi offerti ai clienti e adeguarli alle diverse esigenze».

L’e-commerce, pronostica l’ad di Pam Panorama, non sostituirà il negozio fisico, «a patto che la grande distribuzione sappia aprirsi alla digitalizzazione». Attenzione però: ciascuno deve fare il proprio mestiere, valorizzando e differenziando le competenze.

Da qui la la partnership con Amazon per portare anche a Roma (dopo l’esperienza di Milano in collaborazione con Unes) il servizio di consegna Prime Now, inaugurato due settimane fa, che può contare su 8mila referenze alimentari e non fornite da uno dei più grandi punti vendita Pam Panorama della capitale. «Con questa esperienza combiniamo la tradizione di Pam e l’innovazione delle consegne Prime», sottolinea Corbari.

Per un’azienda, comunicare la propria storia, facendo leva sull’innovazione e rinsaldando il suo legame con la tradizione, è sempre un’operazione border line. Sono necessarie competenze di brand journalism e storytelling che sono insite in Socialblogging.

Summary
Description
60 anni di Pam tra tradizione e innovazione. Con un tram vintage il Gruppo entra nel futuro aprendosi alla vendita online.
Author
Share:

Leave a reply