“Lasciamoci riconoscere”: il nuovo claim di sambuca Molinari

197
0
Share:
Molinari, azienda italiana con vocazione internazinale

“Lasciamoci riconoscere” è il claim della nuova campagna integrata “Too much” con cui la Molinari afferma la consapevolezza di sé e del proprio ruolo: un’icona della società italiana riconosciuta ed amata in tutto il mondo, la sambuca più bevuta da oltre 70 anni grazie al suo gusto unico e alla sua personalità. 

Lanciato nel week end,  lo spot è  incentrato sull’italianità e su quelle caratteristiche nazionali che, proprio come la Molinari, ci fanno amare all’estero. La nuova  campagna si svilupperà sia online che offline.

A sottolineare la vocazione internazionale del brand,  la guest star Emily DiDonato, top model newyorkese, che racconta in lingua originale tutto il suo amore per l’Italia, testimoniando come la Molinari ne sia un’icona.

Sambuca Molinari: una storia tutta italiana

Una realtà ricca di innovazione, italianità e valori quella della sambuca Molinari. Una storia che senza i suoi ingredienti principali non sarebbe stata raccontata in modo unico e originale. Sono infatti la passione, la cura e la condivisione gli elementi che, con l’attitudine che solo una famiglia può avere, hanno permesso alla Molinari  di conquistare in pochi anni il cuore e le tavole degli italiani.

Un prodotto che non solo rappresenta un’icona italiana per eccellenza, ma promuove le tradizioni del “Bel Paese” rendendole contemporanee e alla portata di tutti, esportando il bello dell’Italia nel mondo.

È per questi motivi che nel 2018 Molinari conquista i canali mainstream con uno spot fresco, dinamico e decisamente unico. Un vero e proprio inno a tutti quei difetti, quelle abitudini e quegli atteggiamenti esagerati degli italiani che rappresentano esattamente i motivi per cui vengono ricordati ed esaltati all’estero.

“Se la presenza di Emily Didonato ha l’obiettivo di rendere la testimonianza universale ed amplificarne l’impatto” dice Sandro Volpe, Partner ed Head of Planning di KleinRusso “è nello storytelling quotidiano del brand che il “Lasciamoci riconoscere” si sostanzia in un invito che genera engagement e quindi adesione.”

Molinari, azienda italiana con vocazione internazionale

 Il racconto ha un ritmo incalzante con un susseguirsi di scene di vita, di convivialità e di quella socialità che è presente nel dna della popolazione italiana, il focus è l’esagerazione che emerge negli atteggiamenti  delle persone.

La regia è di Marco Gentile, le luci di Giuseppe Favale, mentre la colonna sonora è il classico “Are You Gonna Be My Girl” dei Jet, proposto nella versione originale.

In Socialblogging vengono raccontate le storie delle aziende in modo innovativo, anche il tuo brand ha bisogno di essere narrato, contattaci per una consulenza personalizzata.

.

Summary
Description
Sambuca Molinari è “Too much” nel nuovo spot con Emily DiDonato, la modella newyorkese che racconta tutto il suo amore per l’italianità.
Author
Share:

Leave a reply